Dettaglio

Il Comune non dia retta a Monti e non lasci la città al buio

Il Comune non dia retta a Monti e non lasci la città al buio. Anna Mantini, capogruppo della Lega Nord, esorta fin da ora l'Amministrazione comunale a non dare seguito alla disposizione del disegno di legge di stabilità con cui il Governo tecnico vorrebbe spegnere le luminarie pubbliche nelle ore notturne. "In una fase contrassegnata, come abbiamo avuto modo di dire in più occasioni, da una recrudescenza del fenomeno criminale nel concentrico urbano e nelle realtà frazionali, è fondamentale che la Giunta chiarisca fin da ora le proprie intenzioni in merito alla norma fovernativa sulle cd "città al buio". A fronte del crescente peso fiscale gravante su famiglie e imprese, queste ultime devono poter essere ripagate attraverso quanto meno una maggiore percezione della sicurezza, e questo è possibile puntando sul progressivo passaggio a fonti di illuminazione ecosostenibile, che si autofinanziano attraverso la riduzione dei consumi, e sul rinnovo del sistema di videosorveglianza con telecamere di ultima generazioni capaci di registrare immagini sospette anche in contesti bui".

La Piazza Grande 30 ottobre 2012