Dettaglio

Ancora visitabile la mostra sullo sterminio delle "Foibe" a Fossano

Martedì 16 febbraio è stata celebrata a Fossano la giornata di commemorazione delle vittime delle foibe. Autorità e cittadini hanno presenziato alla Messa presso i Salesiani, alla deposizione della corona in via Norma Cossetto, all’inaugurazione della mostra in sala Barbero e alla presentazione del libro di Tito Delton “10 febbraio 1947 – Fuga dall’Istria”.
La mostra, composta da 12 pannelli realizzati dall’Istituto Storico di Pordenone “Silentes Loquimur” è stata realizzata con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia. Si tratta di una mostra fotografica e documentale molto curata: articoli di giornale, immagini, manoscritti raccolti e documentati con cura.
Resterà ancora aperta oggi, giovedì 18 febbraio dalle 15 alle 18, domani venerdì 19 febbraio dalle 10 alle 12 (su prenotazione) e dalle 15 alle 18 e sabato 20 febbraio dalle 10 alle 12.
“E’ una parte di storia che è stata in parte dimenticata. A Fossano ci sono ancora famiglie discendenti dagli esuli. È giusto ricordare tutte le vittime dei conflitti.” Ha commentato il consigliere Anna Mantini, che ha sempre sostenuto la giornata del ricordo e che ha curato l’allestimento della mostra e le attività della commemorazione. 

Targatocn 18 Febbraio 2016